“…verso Copenhagen 2009” – Conferenza a Gorizia (post 2)

22 05 2009

 

Eccoci con la presentazione dei punti chiave del primo dei 3 interventi della Conferenza [per la presentazione della Conferenza stessa vogliate consultare questo post].

Il dott. Paolo Fedrigo (Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale ARPA FVG) ha tenuto un ottimo intervento (“Copenhagen 2009 e la sfida del ‘Green New Deal’”) sulle opportunità e sui limiti della nuova politica energetica del Presidente Obama. Complimenti per la concisione e la chiarezza dell’esposizione di questo giovane dottore! Ecco alcuni punti molto interessanti sottolineati nella presentazione:

§ gli obiettivi quantitativi che Obama ha dato agli USA sono molto ambiziosi; tuttavia risultano irrisori rispetto a quelli presi dall’Europa. Un esempio su tutti: gli Stati Uniti intendono ridurre per il 2020 del 15% le emissioni di gas serra rispetto ai livelli del 2000; l’Europa si è impegnata, sempre per il 2020, a ridurle del 20% ma rispetto ai livelli del 1990!!;

§ l’istituzione di un Green Team di rilievo è per ora il provvedimento concreto più interessante che Obama ha preso. In esso, figure del calibro di Steven Chu (Premio Nobel per la Fisica nel 1997 e ora capo del Dipartimento per l’Energia -DOE-), John Holdren (fisico e professore di Politica Ambientale ad Harvard, ora direttore dell’Ufficio sulle politiche per la Scienza e la Tecnologia della Casa Bianca) e Jane Lubchenco (dell’Università dell’Oregon, ora responsabile dell’importante National Oceanic and Atmospheric Administration -NOOA-);

§ il passaggio al Congresso rappresenterà la difficoltà più grande per la nuova politica energetica. Benché sia ben diverso da quello degli anni Bush, il Congresso attuale ha al momento altre priorità per la testa: la riforma del sistema sanitario prima, e la crisi economica subito dopo;

§ la vendita all’asta dei permessi ad inquinare è considerato da Obama il volano principale per la creazione dei 5 milioni di nuovi posti di lavoro che ci si attende dalla nuova politica.

[Causa il susseguirsi di temi estremamente interessanti e urgenti per la Sostenibilità Energetica nei giorni seguenti alla pubblicazione di questo post, non sono ancora riuscita a pubblicare la presentazione degli ultimi 2 interventi della giornata. Iscrivetevi ai Commenti RSS di questo post (basta cliccare sopra al simboletto rosso qui sotto), in tal modo appena li pubblico lo saprete!]


Azioni

Information

One response

24 03 2013
energy price Rises

Hey There. I discovered your blog the usage of msn.
This is a very smartly written article. I’ll make sure to bookmark it and come back to read more of your helpful information. Thanks for the post. I’ll certainly return.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: